Salute e benessere al lavoro: progettare spazi per la felicità

Attraverso il racconto del progetto dei nuovi uffici milanesi di H&H Group, Federica Dolci, Architect di Tétris Italia, racconta come Tétris ha realizzato un concept innovativo per un ambiente di lavoro accogliente e sostenibile. 

Le moquette effetto prato, le aree verdi, le altalene e gli arredi realizzati con materiali organici sono in linea con le nuove tendenze che mettono al centro il benessere delle persone nel rispetto del pianeta.

La nuova sede italiana di H&H Group situata nel quartiere di Milano Bicocca, in un edificio con certificazione Leed, è stata progettata in linea con le ultime tendenze del settore del design.

Gli uffici sono stati progettati ispirandoci al motto del Gruppo: “The way we live our lives and the choices we make, directly impact the joy we experience” e quindi realizzando uno spazio di lavoro luminoso, stimolante, che favorisce la collaborazione e ricco di richiami naturali, spiega Federica Dolci.

"In H&H lavoriamo in un ambiente dinamico in cui ci aspettiamo che i nostri collaboratori lavorino al meglio", ha commentato Meera Patel, Senior Manager People & Culture Europe di H&H Group. "Conosciamo quindi l'importanza di creare un ambiente di lavoro che sia davvero complementare alla nostra cultura - dove le persone possono provare cose nuove, dove hanno il potere di essere dirompenti e sono sicure di garantire che tutti noi possiamo imparare, crescere e migliorare. Vogliamo dare vita a tutto questo nei nostri uffici, perché sappiamo che le persone vi trascorrono una notevole quantità di tempo e quindi vogliamo essere sicuri di poter sostenere le nostre persone ad essere più sane e felici".

Zona reception con altalene - Photo credit: Davide Galli Atelier

"In linea con questo principio, abbiamo sviluppato il concept del progetto per creare un ambiente di lavoro rilassato, piacevole, accogliente e sostenibile", racconta Federica Dolci.

All’interno degli uffici prendono vita aree informali con moquette effetto-prato, un’isola ibrida centrale, con una pavimentazione effetto legno, dotata di bancone bar e zona break con coffee point. La presenza di piante verdi, che aiutano a migliorare la qualità dell’aria contribuendo a creare un clima più salubre, e altalene appese al soffitto conferiscono agli spazi un’atmosfera vivace e spensierata.

Anche gli arredi, caratterizzati da forme morbide e realizzati con materiali organici, contribuiscono a ricreare una sensazione di naturalezza e freschezza che incoraggia dipendenti e collaboratori a lavorare in modo più efficiente e collaborativo, favorendo la formazione di un clima più sereno ed un maggior senso di appartenenza che viene rafforzato dalla presenza di elementi e finiture che richiamano i valori del brand aziendale.

Spazio ibrido informale - Photo credit: Davide Galli Atelier

Open space - Photo credit: Davide Galli Atelier

"A livello di layout la presenza di spazi aperti interconnessi facilita la comunicazione, garantendo un’esperienza inclusiva e incrementando il benessere dei dipendenti", prosegue Federica Dolci. "Le postazioni operative in open-space - spesso correlate a distrazioni acustiche e livelli di stress elevati - sono state alternate ad una varietà di spazi di interazione, creando percorsi di circolazione multipli al fine di isolare il rumore tra le zone di lavoro e incoraggiare il movimento delle persone per tutto l'ufficio".

"Tutto lo spazio è stato organizzato in modo fluido e flessibile con ambienti che offrono diversi livelli di privacy agli utenti in base alle loro attività quotidiane così che i dipendenti possano trovare il loro ambiente di lavoro ideale", prosegue Federica Dolci. "Abbiamo ascoltato le necessità delle persone per realizzare angoli insonorizzati per conversazioni informali o per chi è alla ricerca di concentrazione, sale riunioni istituzionali e rimodulabili in base alle esigenze, phone booth, aree dedicate ad attività di brain storming e lavoro in team dotate di lavagne e sedute a gradoni con cuscini colorati, zone relax con pouf e divanetti per concedersi un momento di svago con i colleghi e postazioni touch-down a disposizione di clienti e consulenti".

Il progetto, realizzato nell’ottica di porre al centro il benessere delle persone, segue le ultime tendenze del mondo del design anche per quanto riguarda l’uso della luce naturale.

"I dipendenti che hanno una maggiore esposizione alla luce del giorno in ufficio riferiscono una migliore qualità della vita", osserva Federica Dolci.

Dove c’è una mancanza di luce naturale a causa della struttura esterna dell'edificio o in climi dove le giornate invernali sono brevi, è stato dimostrato che un'illuminazione circadiana che riproduce la variazione della luce durante il giorno migliora l'umore, la concentrazione e la qualità del sonno.

"Le scrivanie sono state posizionate in modo tale da poter sfruttare il più possibile la luce naturale che penetra dalle ampie vetrate dell’edificio; inoltre l'uso di pareti divisorie trasparenti  - ad esempio nelle sale riunioni - consente una maggiore propagazione della luce diurna in tutto l’ambiente di lavoro", afferma Federica Dolci.

Zona lounge rimodulabile - Photo credit: Davide Galli Atelier

Phone booth e zona relax - Photo credit: Davide Galli Atelier

"Il principale obiettivo di questo progetto è stato dare forma a un ambiente di lavoro che fosse un luogo in cui stare bene non solo dal punto di vista sociale, ma anche a livello di comfort ambientale", aggiunge Philippe Sourdois, Managing Director di Tétris Italia. "Progettare uno spazio che favorisce il benessere psico-fisico è la chiave per creare un ambiente di lavoro stimolante ed ora più che mai abbiamo bisogno di ambienti sani che valorizzano l’esperienza umana e aiutano le persone a dare il meglio di sé".

 

Per ulteriori informazioni

Tétris Italia

+39 02 495 36 400

Ultime notizie

Tétris Italia consegue la certificazione ISO 9001 e ISO 45001

19 Gennaio 2021

Prendersi una pausa detox dalla tecnologia fa bene – anche se si lavora da casa

19 Gennaio 2021

La sostenibilità per i Millennials è un imperativo del design

17 Dicembre 2020


Lo specialista europeo di "Design+Build" per il fit-out dei tuoi spazi di lavoro

Contatto

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.